PATRONATO INAPA

PENSIONE ANTICIPATA ed APE SOCIALE

La Pensione Anticipata per lavoro precoce è erogata al raggiungimento di 41 anni di contributi con la possibilità di esercitare la facoltà di CUMULO, quindi sommare TUTTA la contribuzione versata, anche quella delle Casse professionali. 
I lavoratori interessati sono quelli iscritti all’AGO (fpld, autonomi)+Fondo VoloFondo Dazio, ex ENPALS,INPGI, ex INPDAPIPOSTFerrovie dello Stato. (NON sono compresi gli Iscritti alla Gestione Separata, o alle Casse). 

Leggi tutto: PENSIONE ANTICIPATA ed APE SOCIALE

ASDI, nuovo assegno di disoccupazione: chi può richiederlo e come?

L’ASDI è il nuovo assegno di disoccupazione destinato a coloro che hanno già beneficiato della Naspi nel corso del 2015 e si trovino ancora senza un impiego ed in una condizione economica di necessità . Non e' ancora sicuro se la sperimentazione dell'assegno di disoccupazione Asdi sara' prorogata ed estesa anche a chi ha percepito la Naspi da gennaio 2016, quel che è certo è che per ora la possibilita' di inviare la domanda telematica è stata riconosciuta solo a chi ha fruito della Naspi nel 2015 (anche se poi l'erogazione dell'indennita' è proseguita nel 2016). Inoltre, chi intende fare richiesta dell'assegno Asdi è obbligato a sottoscrivere un patto di servizio personalizzato con il centro per l'impiego.

Leggi tutto: ASDI, nuovo assegno di disoccupazione: chi può richiederlo e come?

Infortunio sul lavoro e malattia professionale

L’assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali è gestita, per la generalità dei lavoratori, dall’INAIL che ha il compito di tutelare i lavoratori addetti ad attività rischiose o pericolose.

I soggetti assicurati sono:

- i lavoratori dipendenti

- gli artigiani

- i soci di cooperative e di ogni altro tipo di società

- i sovrintendenti al lavoro

- le casalinghe

- i collaboratori familiari

- gli associati in partecipazione

- i coltivatori diretti, coloni, mezzadri

- i collaboratori coordinati e continuativi

- gli sportivi professionisti.

In caso di infortunio sul lavoro o malattia professionale i soggetti suddetti hanno diritto a determinate prestazioni economiche e sanitarie.

 

L’Assistenza

L’Assistenza

I cittadini italiani, comunitari o extracomunitari, in possesso di specifiche condizioni reddituali, di salute o familiari possono beneficiare di particolari prestazioni di carattere assistenziali erogate dall’INPS, dallo Stato o dai Comuni.

 

Il Patronato INAPA

I lavoratori, dipendenti o autonomi, sono iscritti all’INPS rispettivamente presso il Fondo Pensione Lavoratori Dipendenti e presso le Gestioni Speciali dei lavoratori autonomi.

Il versamento della contribuzione presso il Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti o presso le Gestioni Speciali alimenta alimenta l’assicurazione IVS (invalidità vecchiaia e superstiti) che eroga prestazioni previdenziali in caso di invalidità, vecchiaia e morte.

 

La previdenza

I lavoratori, dipendenti o autonomi, sono iscritti all'INPS rispettivamente presso il Fondo Pensione Lavoratori Dipendenti e presso le Gestioni Speciali dei lavoratori autonomi.

Il versamento della contribuzione presso il Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti o presso le Gestioni Speciali alimenta alimenta l'assicurazione IVS (invalidità vecchiaia e superstiti) che eroga prestazioni previdenziali in caso di invalidità, vecchiaia e morte.

 

Le prestazioni previdenziali di anzianità, vecchiaia, invalidità e morte

I lavoratori, dipendenti o autonomi, sono iscritti all'INPS rispettivamente presso il Fondo Pensione Lavoratori Dipendenti e presso le Gestioni Speciali dei lavoratori autonomi.
Il versamento della contribuzione presso il Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti o presso le Gestioni Speciali alimenta alimenta l'assicurazione IVS (invalidità vecchiaia e superstiti) che eroga prestazioni previdenziali in caso di invalidità, vecchiaia e morte.